Feeds:
Posts
Comments

Il CSN (Colonna Sonora Neuronale)

Browser mi aveva convocato con urgenza nel suo laboratorio. Era impaziente di mostrarmi l’ultima sua fatica di programmatore.
«Mettiti questi nelle orecchie, per favore» mi disse sprizzando gioia dagli occhi bovini. Sembravano due microapparecchi per ipoacusici. Titubante li inserii.
«E allora?!?» feci dopo un po’, io, guardandolo scettico.
«Aspetta! Pensa a qualcosa di romantico.»
Non mi sembrava né il luogo, né il momento, ma diedi fondo alla mia immaginazione, volevo farlo contento. E subito sentii un musica dolce tutto attorno a me: era una chitarra classica con un sottofondo di violini. Un motivo struggente.
«Bellissimo, ma cos’è?»
«È la mia nuova invenzione: il Colonna Sonora Neuronale o CSN. I due microchip che hai nelle orecchie rilevano lo stato d’animo della persona e fanno partire la musica adeguata a sottolineare ed evidenziare le emozioni. Un po’ con succede nei film, che al momento giusto, che so?, in una scena d’amore, si sente una musica soft e suadente che valorizza quello che vedi. Solo che questa colonna sonora la senti solo tu; il che però non impedisce di ascoltare distintamente anche tutti gli altri suoni.»
«Ma è fantastico!» feci io sincero.
«E funziona anche con altre emozioni» continuò entusiasta lui. «Per esempio: sei nervoso, ma vorresti una carica interiore, ecco che parte la ‘Cavalcata delle Valchirie’ di Wagner di ‘Apocalipse Now’; ti senti un po’ strano? Un po’ con la testa tra le nuvole? Il CSN ti suonerà la colonna sonora di ‘Big Fish’. Inoltre i clip musicali possono essere cambiati a piacimento e sono compatibili con gli .mp3 scaricabili da Internet.»
«Questa volta hai superato te stesso. Bravo, amico mio, mi piace proprio.»
«Puoi tenerlo qualche giorno se vuoi e poi mi dici come ti sei trovato.»
Ero felice che Browser fosse soddisfatto. La sua idea, del resto, mi sembrava geniale.
Mi gettai con la macchina nel traffico per tornare a Poggiobrusco.
Me ne stavo andando tranquillo quando, a poco metri da me, sbucata all’improvviso da una macchina in sosta, una signora anziana mi attraversò la strada con lo sguardo conficcato a terra. La macchina, per fortuna, s’inchiodò in poco spazio fermandosi a pochi millimetri dalla donna che, neppure accortasi di me, continuò la sua lentissima camminata. Poi accostai per telefonare a Browser:
«Penso che mi toglierò il tuo CSN, o come cavolo si chiama, dalle orecchie.»
«Perché, cosa è successo?»
«Poco fa c’è mancato un niente che mettevo sotto una cara vecchietta distratta. Ho preso una paura terribile. E il tuo ‘coso’ nelle orecchie ha fatto partire la colonna sonora di ‘Psycho’: mi ha fatto venire un accidente.»

51 Responses

  1. Fantastica!

    Saluti a Browser!


  2. bellissima…fino all’ultimo non so cosa mi aspetta…sei fantastica! sm@ck


  3. A parte ciò, c’è una domanda sul mio blog, mi piacerebbe consocere la tua risposta e perché.


  4. E’ da un pò che ti leggo. Mi piace moltissimo quello che scrivi e come scrivi


  5. grande briciola! ;o)


  6. Ho capito: il tuo amico Browser si chiama explorer


  7. ciau ciau buona giornata!!


  8. Norman Bates colpisce ancora! 🙂


  9. devi dire a browser che secondo medovrebbe fare una modifica, in modo che la musica, più che enfatizzare lo stato d’animo che si ha, lo stemperi, lo corregga, lo diluisca… però non sono sicura che sia poi una miglioria dell’invenzione: meglio provare le emozioni pure, senza “droghe”!!!
    Baci


  10. sì sì, restituisciglielo, è meglio. siamo già abbastanza autistici senza stare ad ascoltare anche le nostre eco.


  11. Buona giornata!! ^___^


  12. SUCCESSIONE SUCCESSIONE ECCO IL MOTIVO DELLA SCENEGGIATA IN PARLAMENTO….


  13. kestoria.


  14. ciau bricioLO..mabauahuau


  15. pensa che mi sarebbe piaciuto fare una cosa del genere per le mie fanfic, prima avevo un blog coi simboletti (la gattonza, l’orchetto, le fanfic, la casalinghitudine…). Poi è diventato un diario, poi una newsletter tra blogmamme, poi un blognotes per impeganrme nelel varie cosette che avevo deciso per quest’anno, più o meno imprtanti.
    Poi ho realizzato che le fanfic non le vuole nessuno, così adesso ne ho aperto un altro di blog, dove parlo tra me e me di sta fanfic e dei punti da modificare… MI piacerebbe farmi un sito, lo confesso, ma dato che mi piacerebbe fare tante cose, anche questa la mettiamo in coda e poi si vedrà…


  16. Sei simpatica! ciao


  17. ho avuto linea adsl guasto…sono rientrata da poco..x adesso lascio solo un saluto veloce…poì tornerò x leggere con calma…buona serata sm@ck


  18. è sempre un piacere leggerti…


  19. briciola mi copio l’ html per il mio blog…


  20. Questo significa che agevolare il mood dei pensieri e sottolinearlo è sempre un bene? Pensavo a qualcosa per contrastare i cattivi umori… 😉


  21. Spettacolare! Sebbene presenti qualche controindicazione lo prendo!!! 🙂 A parte gli scherzi ho una raccolta di CD che porto sempre con me quando viaggio e a ognuno ho associato uno stato d’animo ^__^. Buona serata, Acqua


  22. Com’è che si spegne il coso ? E’ da questa mattina che ascolto sempre la stessa canzone, mi sarei un po’ stancata.


  23. Troppo bello! Bravo Briciola, buona settimana, samck!


  24. ma sto browser oltre ad essere un programmatore c’ha anche la specializzazione in neurologia


  25. Offtopic: caro BriciolanellaNOtte (l’idea della tutina+mascherina nera è semplicemente irresisitibile), perchè non si possono commentare le FAQ? Ne avrei di cose da dire;=] Non avevo realizzato che la mucchina è un simbolo di sezione: ha uno sguardo simpaticamente dubbioso.


  26. Briciola… inizia una nuova settimana!!!!!!!!!!


  27. sono carina perche’ mi guardi con occhi gentili.
    serenita’


  28. rimango sempre incollato. a questo cazzo di monitor. leggerti mi piace. ciao…


  29. bello bello!
    è sempre bello leggerti!


  30. Ciao Briciola, è da un po’ che non ci blogghiamo, ma sapessi come sono incasinata (tanto per cambiare)! Forse ci sono delle novità per me, ma eventualmente ti farò sapere. Baci.


  31. la nona di Beethoven…ciao


  32. ..beh sai, pensavo di pagarti in caramelle, se per te va bene..! 😉
    cmq gli dico sempre che sei TU…gli ho fatto vedere anche il tuo blog…per questo ti ho detto he ha apprezzato la mucca! ^_^
    a presto e intanto un abbraccio.
    (P.S.non vedo l’ora di tornare dalle vacanze per leggermi tutti i racconti arretrati!) 😉


  33. stasera regalo fiori agli amici ^_^


  34. ma la colonna di psycho è bellissima


  35. E’ un vero piacere leggerti… ti ho inserito nei miei link 🙂 un carissimo slauto… *Ginevra*


  36. grazie!!! seguivo da tempo il tuo blog, mi fa piacere aver ricevuto una tua visita! 😉 a presto!


  37. :)))) splendido come sempre…. un abbraccio
    smackkk ^__^


  38. MENU’ DA PREPARARE OGNI MATTINA
    Prendere due dita di pazienza,
    una tazza di bontà,
    quattro cucchiai di buona volontà,
    un pizzico di speranza
    e una dose di buona fede.

    Aggiungere una manciata di tolleranza,
    un poco di prudenza,
    qualche filo di simpatia,
    una manciata di quella rara pianta che si chiama umiltà
    e una grande quantità di buon umore.

    Condite tutto con molto buon senso,
    lasciate cuocere a fuoco lento
    e avrete senz’altro una

    BUONA DOMENICA DI PALME!!!


  39. heheheh è carina ! 🙂
    chissà cosa sentiresti davanti ad uno che sta sull’anima….?


  40. Ciao briciolO, proprio proprio divertente… sei bravissimo. Ma veramente, perchè non provi a raccogliere i tuoi racconti per provare a pubblicarli? Comunque questo blog è uno dei migliori che abbia letto. BRAVO!!!!


  41. 😀 Bellissima! Per le foto… magari più in la ci penso. Bacio


  42. Devo avercelo incorporato questo “coso” inventato dal tuo amico… perchè ho sempre in testa una colonna sonora adeguata ai miei pensieri ed all’occasione… buona domenica!


  43. Sempre bello il tuo blog ,
    grazie per la visita,
    buona domenica delle Palme ,
    Luciano


  44. Ehi! Passavo per ringraziarti e scopro che qui è bellissimo! Tornerò sicuramente! Un bacio. Flor


  45. lo so che sei un briciolO, ma nn so come ti chiami!!!


  46. e se ti capita di essere depresso ti spara il das lied von der erde di mahler e allora sì che uno tenta il suicidio :-)))


  47. le tue vignette sono veramente speciali, g.