Un po’ di me


IMG_2069Briciolanellatte
 vive a Poggiobrusco (da non confondersi con Poggio Rusco nel mantovano, che non ci azzecca nulla) che si trova in provincia di Lughi (LG), un agglomerato sparuto di case abbarbicate su una ripida collina, (da qui la toponomastica che fa riferimento appunto a un poggio, una collina, che si inerpica bruscamente), ubicato tra le meglio conosciute Macondo e Vigata.

Se apri la finestra e fissi l’orizzonte, il paesino, di una manciata di anime, lo potrai vedere benissimo, meglio se verso il tramonto, volgendo lo sguardo verso nord, appena al di sotto della linea violacea delle nubi.

Per saperne di più su Poggiobrusco e dintorni:

per saperne invece di più su di me (un po’ tanto più di me, secondo alcuni, non abbastanza secondo altri), vale a dire di Briciolanellatte come blogger (se per il nick, un po’ particolare, ti residuassero dei dubbi sul sesso ci terrei subito a chiarire che sono maschio), leggi:

per uno spaccato più ‘personale’ invece leggi:

se già mi segui da qualche tempo e vuoi provare a vedere se l’idea che ti sei fatta di me ha una qualche rispondenza con la realtà fa’ questo test:

Il Blog, inaugurato l’11 febbraio del 2003, dunque più di sedici anni fa, (inizialmente sulla storica piattaforma di Splinder che ha chiuso i battenti il 31 gennaio 2012), raccoglie blogtale (più di ottocento, –> E ora do i numeri…) vale a dire storie minime di vario genere (racconti realistici, fantasy, thriller, horror) appositamente confezionate, quanto a forma, per il web (in generale) e ancor più per il Blog (in particolare)

leggi anche il post scritto appositamente per

 

portachiavibriciole

La teorizzazione dei parametri narrativi è stata oggetto di una mia specifica pubblicazione, cui faccio rinvio:

Ne parlo anche sul libro uscito:

Per leggere invece ulteriori spunti e riflessioni sulla stessa tematica della scrittura creativa si può andare su:

[space]
Ma il Blog non raccoglie solo racconti. Per parafrasare una pubblicità di diversi anni fa che nel claim precisava che la caramella era un buco con la menta intorno, il Blog è una raccolta di racconti, un nucleo con tanti altri argomenti intorno che possono anche avere scarsa attinenza con la letteratura ma che sono accomunati dal solo fatto che costituiscono oggetto della mia curiosità e interesse.
Per capire cosa intendo dire –> Contenuti specifici del Blog.

Cosa aggiungere ancora su ciò che è pubblicato su questo Blog?

Mi avvalgo di quanto acutamente scritto da Rina Brundu nella sua prefazione a una selezione, sul suo sito (Rosebud), di alcuni miei racconti:

Arrivare sul sito è come arrivare su un’isola creativa piena di colori, rumori, sapori, ritratti di “momenti diversi”, scritturalmente ed esteticamente validi. Per certi versi stupisce la cura certosina con cui l’Autore ha costruito il suo spazio virtuale, dal 2003 a questa parte, “arredandolo” con centinaia e centinaia di racconti che sono in fondo “briciole” (non a caso il suo blog si chiama Briciolanellatte) di generi diversi (dal romantico al gotico, dal classico al post-moderno), spesso in contrasto, discordanti, discrepanti, divergenti, antitetici, i quali però riescono ad incontrarsi dentro questo grande calderone giocoso in maniera armoniosa e a suo modo didattica.

[space]
attenzione
Ultimo aggiornamento: 24 marzo 2019
[space]

 

↵ ↵ torna alla pagina di ‘INFO

–> FAQ

78 pensieri su “Un po’ di me

  1. E’ da poco che ti seguo il Blog ma penso di visitarlo con il tempo e il modo dovuto. Mi sembra, dalle pagine fino ad ora visitate, un ottimo blog. Diverso da quelli tradizionali in quanto molto creativo.
    Gi. Bi.

  2. ciao Briciolanellatte! leggendo “un po’ di te” 🙂 ho scoperto che eri su Splider. C’ero anch’io! Per me è stata la prima esperienza di blog e ho un bel ricordo di quel periodo. Il mio primo blog l’ho aperto alla fine del 2009, si chiamava “Sorgenti”, cambiato poi in “Canaletti di irrigazione” 🙂 per onorare la memoria di un carissimo contadino della mia infanzia nella cui campagna andavo a giocare. Quando poi Splinder ha chiuso mi sono trasferita su blogger, ed ora sono su wordpress e “nellamentenelcuore” è ormai il nome del mio blog da allora. Carissimi saluti!

  3. ………….brciole a puntine…….un filino delusa, bello il blog casa dove per allestire avrai impiegato anni, ebbene si queste piattaforme chiudono e noi migriamo, e ci ricostruiamo un blog che diventa una casetta con tendine a fiori e cuoricini.
    io ex mydeejay che era un posto organizzato bene
    sto ultimando un libro, spero di averti tra i lettori
    ……anche se non ho capito dietro la mucca cosa c’è….chi sei….leggerò tra le righe, poggiobrusco già mi sembra meno brusco, ….l ‘ autore….mubble…

  4. ho letto al volo il Tanto di te, poi ci ritorno quando avrò più tempo. Anche io sono uno splinderiano di lungo corso . Ero Mianonnaincarrioala e del blog sono rimasti solo frammenti.Tanto è. Dopo sono entrato in Facebbok e da una settimana mi son fatto di nuovo il blog
    A presto

  5. Sei passato da perìgeion ed è stata una fortuna. E’ un po’ che giro qui dentro e alla fine ho deciso di perdermici. Il tuo mondo è bellissimo.

  6. appena finito di leggere Malagigi come anteprima sull’email….mi hai fatto venire la pelle d’oca come sempre 🙂 ma nn trovo la pagina, mi dice errore …

  7. Ex splinder….che bei ricordi!
    complimenti per il sito, le idee originali, per come scrivi!
    Adesso penso proprio che mi tuffero’nel tuo blog e nel sito come una briciola nel latte😃 grazie!

  8. Ciao Briciola! Grazie per essere passato dalle mie parti… le domande del Liebster Award sono anche per te, se avrai voglia di rispondere 🙂 Saluti!

  9. Io, in questo momento ho un po’ abbandonato, ma ritornerò. Intanto mi gusto i tuoi racconti e tutte le cose che scrivi. Mi piacciono. Sei bravo.
    Ciao

  10. Ho aperto la piattaforma dopo il mio ultimo post e ho trovato quella piccola mucca che mi ha subito incuriosito. Maschio o femmina, poco importa: d’altronde quello che ci colpisce tra le righe è la capacità di rendere partecipe qualcuno con le cose che si racconta, no?
    Dopo le letture fugaci ho approfondito un po’ la side bar e ho trovato questa ‘cosa delle info’, al che la tendenza femminile al gossip mi ha colto e ho iniziato ad interessarmi anche quello.
    Il solo fatto che anche tu sei uno dei tanti sopravvissuti di Splinder che è riuscito a ricostruirsi una casa ex novo, mi fa un po’ sorridere e mi invoglia a continuare a leggerti.

    Così, come si usava in quell’altro posticino, ti lascio un ringraziamento: per essere passato e per avermi dedicato un po’ del tuo tempo, voglia ed intelletto.
    A rileggersi.

  11. Ciao!!!
    Grazie per essere passato dal mio blog e aver apprezzato una mia foto!
    In questo modo ho potuto vedere il tuo sito che devo dire è fatto molto bene e soprattutto scritto in maniera interessante! Credo proprio che ti seguirò per poter sbirciare i tuoi scritti 😉
    Seguimi anche tu se vuoi e sono anche su fb.. Facebook.fom/fabriziobosoniportfolio

    Ti aspetto!
    Buona giornata!

  12. Ciao Maurizio alias Briciolanellatte 🙂

    Ti ringrazio per il like al mio post, ho fatto un giro sul tuo blog (definirlo tale mi pare poco, questo è un sito con i fiocchi! bravo!) e mi è piaciuto molto il tuo modo di scrivere. Ho apprezzato tanto “A spasso per casa”.

    Tornerò presto a leggere i tuoi racconti.

    Buona serata,
    Sabrina

  13. Ciao,
    ho visto il tuo like sul mio blog, curiosa come una scimmia sono venuta a vedere il tuo blog e: sorpresona! E’ un blog bellissimo! Mi piace moltissimo come scrivi e ti seguirò molto volentieri, ho certamente molto da imparare e poi sono una lettrice compulsiva.
    Un grosso abbraccio e ancora complimenti.

  14. Ciao! Sei arrivata al mio piccolo blog appena nato!!! Grazie!!! Ho iniziato oggi a leggerti ” briciole delicate e profonde di vita” bella la tua presentazione!! Spero che anche il mio blog piano piano cresca… Snowinkux

  15. Ciao. Ottima spiegazione del comportamento del lettore sul web. Concordo pienamente con te. Vorrei chiederti un consiglio data la tua competenza ed esperienza in fatto di blog. Sono un prestigiatore e vorrei pubblicare articoli che attirino persone che siano interessati alla magia. Se fossi un venditore di articoli per prestigiatori la risposta sarebbe facile…mi basterebbe pubblicare recensioni di libri o articoli in vendita. Sono invece un artista che si esibisce. Pubblicare post attinenti all’illusionismo mi aiuterebbe a posizionarmi meglio nei motori di ricerca grazie alla rilevanza dei testi e delle tag. associate. Cosa potrei scrivere nel blog, attinente all’illusionismo che attiri sopratutto i non addetti ai lavori senza spiegare i trucchi? E cosa potrei pubblicare per attirare persone, meglio se della Campania, che cercano un prestigiatore per una festa? Confidando in una tua cortese risposta ti porgo i mie cordiali saluti.

    • È una domanda importante la tua, che esula non poco dall’essere un semplice blogger di nicchia quale io sono, anche se con un po’ di esperienza sulle spalle. Ci vorrebbe un promoter o un esperto di marketing del settore.
      Mi sentirei però di consigliarti di utilizzare per l’autopromozione soprattutto i social network (Facebook e Pinterest, prima di tutto, ma anche Twitter e Quag), aprendo una pagina o un gruppo a te dedicato, rimandando ovviamente per i dettagli al tuo blog dove potresti pubblicare dei video specifici delle tue perfomances. Video brevi, efficaci, che rimangano impressi.
      Potresti anche tenere un corso (sempre sul blog) per giovanissimi apprendisti illusionisti spiegando, se ti va, i trucchi più semplici, giusto per attirare un target dinamico e attivo.
      Di più non mi viene in mente nulla 🙂
      Grazie per il tuo commento.

      • Grazie per la risposta. Per quanto riguarda la presenza sui social ho già più di mille affezionati che mi seguono sulla mia pagina Facebook. E sono anche presente su Twitter, Google +, YouTube e Linkedin. Per quanto riguarda il corso sarebbe controproducente ai fini della credibilità. Verrei considerato un bimbo…noi maghi abbiamo un nome un po’ offensivo per chi fa tutorial sulla magia =D Mi rendo comunque conto della difficoltà della domanda poiché, oltre ad essere un artista dello spettacolo, mi occupo di un arte che esige, per sua stessa natura il massimo segreto. Comunque sto preparando delle novità per il blog…Ciao ed a presto 🙂

  16. ciao briciole grazie per aver letto il mio articolo sugli spaghetti con i polipetti, vedo che ti piace scrivere e devo dire che scrivi molto bene e hai una grande fantasia, un blog interessante da leggere ! le tue briciole sono buone da leggere! ciao spero che seguirai il mio blog, da poco mi sto cimentando in questa avventura digitale!

  17. Ciao Briciola! Sto cercando collaboratori x il blog è ti volevo proporre di scrivere un racconto horror da pubblicare sul mio blog. Se vuoi e ne possiamo parlare contattami.
    Ciao.
    Matteo

  18. Ciao, felice di conoscerti, prima ditutto graxie per la tua visita e poi scusa con il ritardo con cui passo a ringraziarti, in questo periodo il mio tempo è veramente poco da dedjcare al blog, spero però di ritornare presto, nel frattempo ti auguro una felice giornata e delle splendude vacanze, a presto.
    Angela

  19. Presentazione decisamente esauriente, amo le cose raccontate con ironia seria. Vedo che sei “storicissimo”, hai iniziato nel 2003 e io che pensavo di avere un blog giurassico …(2009). Il mio blog è stato fermo per un po’, ma sono sentimentale, l’ho guardato occhieggiare triste dal web e ripetermi:
    – Perché, perché non mi ami più –
    E mi son detta che c’era ancora qualcosa tra noi. Gli ho rifatto il make-up, tolto un po’ di post troppo legati all’attualità e ripreso. Ho ricominciato con un post sulla fiducia che mi è sembrato di scrivere con la carta vetrata (riprendere non sempre è facile) e proseguirò anche con dei racconti brevi. Insomma contenta di seguirti, contenta che tu mi segua.
    P.S. grazie della precisazione perché ero fermamente convinta che il tuo nick appartenesse ad una donna.

    • Rifare il trucco al blog con una sfoltita qua e là, ogni tanto, consente di dare forma al proprio pensiero e persino una direzione oltre ad assicurare un po’ di coerenza logica.
      Lavoro interessante il tuo, soprattutto quello con la ‘Rivista Intelligente’ che trovo molto professionale.
      Non perdiamoci di vista.

  20. ok! finalmente capito … maschile! me meschino che non sono italiana e già dificile al maschile al femminile …. ti presente; a caffè, a pane e a … hahaha ma la lettura mi aiuta tanto a migliorarmi! Lisa

  21. Amo anche io la scrittura e per caso sono finita sul tuo blog. E’ fatto molto bene, complimenti! Io ho aperto il mio da solo 2 giorni e..devo darmi da fare 🙂 Ancora complimenti!

  22. Thank you for your visit and for following Dreamwalker’s Sanctuary, You have a lot of talent, and I have enjoyed reading several of your stories.. You are a very good writer and congratulations on your 10 yrs in Blogging… 🙂
    Blessings Sue x

  23. Molto interessante questo blog, soprattutto per uno come me che ama la scrittura. Spero di imparare qualcosa e di migliorare il mio stile visto che mi sento ancora molto “acerbo”.

  24. ciao briciola 🙂 ci si incrocia da amici blogger e tu ogni tanto mi leggi…cosi oggi mi è giunta la curiosità di sapere un pò di te… tornerò a leggerti, xkè sei un vulcano… ci sn tante cose interessanti da scoprire:-) grazie x le tue visite e buona settimana

Lasciami un tuo pensiero