Rileggendo

In questa Sezione sono contenuti alcuni post, già pubblicati su questo stesso blog, che più hanno riscosso interesse tra i lettori (e che, francamente, più mi sono divertito a scrivere).

Nel riproporli qui, non mi sono limitato però a toglier loro la polvere, tra lettere e parole, o a dare una veste grafica più attraente, ma sono stati da me riveduti e corretti alla luce del mio modo di scrivere attuale (sì, purtroppo con il tempo si cambia anche sotto questo profilo, anche se non lo si volesse e anche se non sempre è una cosa buona).

In questo apposito spazio possono così avere nuova vita e nuova attenzione sottraendosi al dimenticatoio; perché non sempre ciò che è datato è inattuale. Anzi.

[space]
–> Il vicino di casa

<– LEGGI GLI ALTRI SCRITTI

1 pensiero su “Rileggendo

  1. Anna Aprea – vivo a Milano, sono nata a Capri – Mi sono occupata di libri e di giornali per quasi tutta la vita lavorativa. Se devo riassumere, direi questo: che scrivo e leggo, leggo e scrivo. Cerco di riflettere sulle cose che mi accadono. Non faccio molto di più. Sì, cucino anche, la cucina mi distrae e mi appassiona. La frase che più di ogni altra mi colpisce ogni volta che la rileggo è questa, di Jorge Luis Borges: "Un uomo si propone di disegnare il mondo. Nel corso degli anni popola uno spazio con immagini di province, di regni, di montagne, di baie, di vascelli, di isole, di pesci, di case, di strumenti, di astri, di cavalli e di persone. Poco prima di morire, scopre che quel paziente labirinto di linee traccia l'immagine del suo volto”. Bella no?
    anna aprea il scrive:

    Ho guardato il tuo sito. Ma che bravo che sei. Mi sono iscritta e…aspetto. Complimenti. Condividiamo molti amori. primo fra tutti la scrittura.

Lasciami un tuo pensiero