Angelo Custode cercasi…


gesu@nellaltodeicieli.par

Caro Distinto Spettabile Gesù,
sono un bambino di quasi tredici anni ma ne dimostro undici; dodici và con il cappello da cowboy pompiere.
Tutti gli altri compagni sono più grossi di me ed è una giungla là fuori.
Ti scrivo, scusa, perché non sono mica tanto contento.
Spero che questa mail ti arrivi e che tu ci abbia il uafai.
L’Angelo Custode che mi hai mandato è difettoso, non funziona bene perché non mi protegge per niente.
Maicol della terza C è un gran prepotente. Mi ruba sempre la schiacciata e le figurine dei supereroi e mi da gli spintoni nell’ora di ricreazione. Che una volta mi ha fatto pure male al labbro. E la Deborah, non so perché, mi ci ha subito messo sopra un bacio; mi ha detto che così passava tutto e invece non è passato niente e mi ci ha lasciato pure una bava da lumaca che non è tanto igenico igienico. Le femmine sono proprio strambe.
Ma non voglio farti perdere tempo impegnato come sei a fare un sacco di miracoli.
Quest’Angelo quì o non ha voglia di lavorare e allora è un extracomunitario come dice papà o non è imparato. Se non è imparato pensaci tu che sei bravo in queste cose.
Ho visto su Google che ci sono Angeli anche con quattro ali e con la spada fiammeggiante che quella mi servirebbe proprio. Scegline uno tosto e che sa anche di arti marziali, non si sa mai. L’Angelo da buttare mettilo invece alla cassa internazione integrazzione come dice papà, anche se non so cosa vuol dire.
In alternativa mandami un mucchio di muscoli oppure, che è ancora più fichissimo, dammi dei superpoteri. Tipo dare la scossa elettrica a distanza o lanciare microcoltelli avvelenati o trasformarmi in una Superzanzara. Così senza essere visto lo riempio di bolle, a Maicol, che è pure allergico e lo mando su da te e tu lo puoi menare gli puoi parlare…
Confido in te che sei potentissimo, almeno così mi dicono.
Non mi deludere. Ti stimo molto.
Tuo affezionato
Santino
[space]

Questo racconto è stato inserito nella lista degli Over 100.
Scopri cosa vuol dire –> Gli Over 100

38 pensieri su “Angelo Custode cercasi…

  1. Caro santino,
    gli angeli custodi non stanno quaggiù, ma lassù nel cielo.
    Non si vedono, ma ci proteggono.

  2. serenella marzorati – Como – MI CHIAMO SERENELLA MARZORATI. SONO NATA A COMO IN UN CALDO GIORNO DI LUGLIO DEL 1966 . LA PASSIONE PER LA FOTOGRAFIA NASCE MOLTO PRESTO, CON QUESTA FRENESIA INCONTROLLABILE DI CATTURARE CON LA SEMPLICE MIMICA DELLE MANI  OGNI COSA CHE MI ATTRAEVA. (NON POSSEDEVO ANCORA UNA MACCHINA FOTOGRAFICA). COL TEMPO ARRIVO’ DAVVERO LA MIA PRIMA REFLEX (NIKON AF 801s) E QUINDI PORTAI AVANTI, FINALMENTE, IN MANIERA REALE ED  ANCORA PIU’ INARRESTABILE L'AMORE PER QUESTO PERCORSO ARTISTICO COMPLESSO ED AFFASCINANTE. HO INIZIATO A SFOLTIRE LIBRI DI FOTOGRAFI FAMOSI (UNO DEI QUALI MI E’ RIMASTO NEL CUORE E NELLA MENTE - GUIDO HARARI “NOTTI DI NOTE” UNA RACCOLTA FOTOGRAFICA REALIZZATA A CLAUDIO BAGLIONI) AMO MOLTO I  BACKSTAGE E GUARDARE FOTO CHE NE TRATTANO IL TEMA, ADORO IL REPORTAGE... ANCHE PER IL DISEGNO A MANO E LE GRAFICHE VALE LA STESSA INTENSITÀ' DI PASSIONE. https://serenellamarzorati.wordpress.com/
    serenella marzorati il scrive:

    bellissima.

  3. tachimio – Buongiorno a tutti. Sono Isabella l'autrice di ''Miscellanea- Visioni e palpiti del cuore-pensieri nascosti sotto forma di parole''.Sono una donna di 59 anni, sposata dal 1975 con due figli grandi: Chiara,ballerina professionista di danza contemporanea dedita oggi all'insegnamento , sposata, e Andrea, laureato in economia vicino a diventare dottore commercialista a tutti gli effetti. Mio marito ingegnere è oggi tranquillamente(si fa per dire) in pensione.Ho detto ''si fa per dire'' visto gli impegni che si è creato per non rimanere sempre a casa(vedi amici ect.) Insomma una bella famiglia con a carico anche un gatto un pò vecchiotto e ora con qualche problemino di salute.Ho scritto questo libro senza sapere di essere ''portatrice sana'' di parole che sono uscite così, per caso, ma che una volta fuori, non ho potuto più controllare. Ora spero che qualcuno di voi possa essere interessato alla sua lettura.Posso solo dire che mia figlia con la sua vita di artista, ha senz'altro influenzato un pò la mia nel farmi apprezzare, attraverso la danza, l'arte e in generale il ''bello'' che si trova in ogni forma espressiva(retaggio anche della mia cultura classica).Con questo spero siate in tanti a leggere il libro.A presto Isabella
    tachimio il scrive:

    Deliziosa questa letterina anche con le cancellature. Bravo come sempre. Ti abbraccio forte augurandoti un buon 2019 con affetto. Isabella

      • tachimio – Buongiorno a tutti. Sono Isabella l'autrice di ''Miscellanea- Visioni e palpiti del cuore-pensieri nascosti sotto forma di parole''.Sono una donna di 59 anni, sposata dal 1975 con due figli grandi: Chiara,ballerina professionista di danza contemporanea dedita oggi all'insegnamento , sposata, e Andrea, laureato in economia vicino a diventare dottore commercialista a tutti gli effetti. Mio marito ingegnere è oggi tranquillamente(si fa per dire) in pensione.Ho detto ''si fa per dire'' visto gli impegni che si è creato per non rimanere sempre a casa(vedi amici ect.) Insomma una bella famiglia con a carico anche un gatto un pò vecchiotto e ora con qualche problemino di salute.Ho scritto questo libro senza sapere di essere ''portatrice sana'' di parole che sono uscite così, per caso, ma che una volta fuori, non ho potuto più controllare. Ora spero che qualcuno di voi possa essere interessato alla sua lettura.Posso solo dire che mia figlia con la sua vita di artista, ha senz'altro influenzato un pò la mia nel farmi apprezzare, attraverso la danza, l'arte e in generale il ''bello'' che si trova in ogni forma espressiva(retaggio anche della mia cultura classica).Con questo spero siate in tanti a leggere il libro.A presto Isabella
        tachimio il scrive:

        Un abbraccio

  4. inchiostronoir – Sono un autore esordiente, questo blog è nato per parlare del mio primo romanzo "Il Maestro dei morti", ma anche di tutto quello che mi piace. Buona lettura!
    inchiostronoir il scrive:

    Bellissimo, davvero!
    Questo non è un “semplice” webtale, è un documentario! Ti sei ispirato a quello che ha detto un bambino (famiglia, figlio/a degli amici…) o è tutta farina del tuo sacco? Sempre in gamba, Briciola!

  5. Secondo me questa letterina la hai scritta tu da bambino…O ti sei immedesimato moooltoo in un bambino…cmq mi piace molto …quanta tenerezza e spensieratezza…e poi è ovvio che l’Angelo si stressa se si pretende che sia operativo h24 non stop…vuole anche lui le pause pranzo penso…e le ore per dormire le vuole anche lui…O no? Bel pezzo…Ciao

  6. lapulcionavagabonda – Roma – Non sono nessuno e trovo gratificazione nel non esserlo. Avvocato pentito, Mamma a tempo indeterminato, sono innamorata di mia Figlia e ricambiata, incondizionatamente.
    lapulcionavagabonda il scrive:

    XD… ma solo a me dispiace per l’angelo che vuole licenziare?

  7. Pingback: BRICIOLANELLATTE – Angelo Custode cercasi… – Attenti al ciuco

    • se è per questo c’è anche un “qui” con l’accento; li ho intesi come errori di Santino da lui non emendati perché ritenuti corretti; la barratura l’ho voluta per sottolineare o il ripensamento di Santino o la correzione fatta da lui al volo, sotto magari l’influenza del padre, probabilmente presente; ma tutto è opinabile, in realtà… 😀

  8. annaecamilla – Anna: Sono appasionata di libri, film, dolci fatti in casa, condito il tutto da tanta corsa mattutina! Ed ora anche di fotografia. Camilla: ??????
    annaecamilla il scrive:

    Stupenda, anche se il padre dovrebbe chiudere la bocca.

Lasciami un tuo pensiero